Il CEO della AT&T critica iMessaggi

Condividi questo articolo!
0

Randall Stephenson, CEO della AT&T, in una recente intervista al New York Times, ha espresso tutto il suo disappunto per la crescita esponenziale che sta vivendo iMessaggi, il sistema di comunicazione gratuito, basato sulla comunicazione via internet, offerto dal sistema iOS su iPhone e iPad. Attivo maggiormente sullo smartphone, che avendo un modulo telefonico permette un sistema più performante  rispetto all’iPad, iMessaggi ha completamente annullato la spesa degli SMS, andando contro l’interesse delle compagnie telefoniche, che ne risentono.

Stephenson afferma che questa crescita non gli permette di dormire la notte: “Ti svegli durante la notte – dice il CEO – pensando a come questo possa distruggere il tuo lavoro. Il sistema iMessaggi di Apple è uno di questi sistemi che ti rovina, perché se lo usi non usi uno dei nostri sistemi di messaggistica, giusto?”.

Stephenson ha poi continuato la sua critica specificando anche che le sue intenzioni, fino a poco fa, erano legate esclusivamente alla persona di Steve Jobs: “Investiamo su Steve Jobs, non sui prodotti. Per ora siamo andati oltre e quello che è venuto è storia. La nostra paura con l’iPhone era che potesse rovinare tutto il mercato della telefonia mobile. Ora, per esempio, io vedo più iPad con Wi-Fi che con 3G, perché la gente non vuole un altro abbonamento”.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Il CEO della AT&T critica iMessaggi"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti