iPhone 5S: come funziona il lettore di impronte digitali Touch ID

Condividi questo articolo!
0

iPhone 5S: come funziona il lettore di impronte digitali Touch ID


Un paio di settimane fa vi avevamo fatto sapere che il futuro iPhone 6 potrebbe avere un Touch ID di nuova generazione e, nell’attesa di ricevere maggiori dettagli ufficiali a riguardo, vediamo di spiegare in dettaglio che cos’è e come funziona il lettore di impronte digitali che troviamo sull’iPhone 5S.

Come molti di voi già sapranno, il sensore biometrico era da tempo nelle voci di corridoio del web, e con l’iPhone 5S è diventato realtà. I tecnici della casa di Cupertino hanno ben pensato di sostituire il classico tasto Home in plastica con il nuovo lettore di impronte digitali, in modo da garantire uno sblocco immediato e in sicurezza del telefono.

Ma come funziona il tutto? Semplificando l’intero progetto, possiamo dire che Touch ID inizia a funzionare non appena l’anello metallico rileva la presenza del dito e accende immediatamente il sensore touch capacitivo, il quale provvede a catturare un’immagine ad alta definizione dell’impronta digitale. In questa maniera, si evita che il sensore biometrico sia acceso tutto il tempo, consumando inutilmente la batteria.

iPhone 5S: come funziona il lettore di impronte digitali Touch ID

Touch ID è davvero una bella comodità per chi è abituato a sbloccare il telefono con una password: grazie infatti al lettore di impronte digitali, non sono più necessarie le password. Lo sblocco del telefono è veramente immediato, e una volta provato il Touch ID, è difficile tornare indietro.

Uno dei punti di forza di Apple è la perfetta integrazione tra hardware e software, e non deve quindi sorprendere il fatto che Touch ID sia integrato in iOS 7. Con il sensore possiamo non solo sbloccare l’iPhone 5S, ma anche autorizzare gli acquisti sull’iTunes Store, App Store e iBookStore. I dati delle impronte digitali (possiamo memorizzare quelle di altre persone, come parenti e amici) vengono salvate in sicurezza all’interno del chipset Apple A7, e le applicazioni di terze parti non ne avranno mai accesso.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iPhone 5S: come funziona il lettore di impronte digitali Touch ID"

© 2014 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti