Blackberry potrebbe abbandonare il mercato giapponese

Condividi questo articolo!
0

Blackberry potrebbe abbandonare il mercato giapponese

Stando ad alcune indiscrezioni diffuse dall’autorevole quotidiano economico Nikkei, Blackberry potrebbe presto dire addio al mercato giapponese, a causa di un market share inferiore all’1%.

La conferma ufficiale da parte dei dirigenti dell’azienda canadese non è ancora arrivata, ma gli indizi a riguardo già ci sono. Prima di tutto, i nuovi smartphone Blackberry Z10 e Blackberry Q10 al momento non hanno ancora una data di rilascio in Giappone, e lo stesso sistema operativo Blackberry 10 è privo del supporto all’input di testo giapponese.

Il market share del brand Blackberry in Giappone attualmente è di appena lo 0.3%, e gli smartphone più popolari nel Sol Levante sono quelli basati su Android, in primis i Sony Xperia.

Ricordiamo che il Blackberry Z10, delle dimensioni di 130 x 65.6 x 9 mm per un peso complessivo di 138 grammi, ha un processore Qualcomm MSM8960 Snapdragon dual core con frequenza operativa di 1.5 Ghz, 2 GB di memoria RAM, 16 GB di memoria flash interna (espandibile a piacimento tramite lo slot microSD fino ad un massimo di 64 GB) e due fotocamere, una frontale da 2 Megapixel per le videoconferenze in HD e una posteriore da 8 Megapixel con flash LED, autofocus e supporto alla registrazione di video FullHD 1080p.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Blackberry potrebbe abbandonare il mercato giapponese"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti