Guida: come impostare i gradi di parentela su iPhone ed utilizzarli con Siri

Condividi questo articolo!
0

Con il passare del tempo dal suo rilascio, l'assistente vocale Siri, integrato come sappiamo in tutti gli iPhone che seguono il modello 4S (ovvero 4S e 5, per adesso), sta ricevendo molte migliorie, tutte finalizzate ad avere un'interazione più naturale con il nostro modo di parlare. Una delle cose che, nel parlato comune, facciamo più spesso, è parlare dei nostri parenti non come Laura, o Marco, o Luca, ma piuttosto come “Mio cugino”, “Mio fratello” o “Mia mamma”: ebbene, questo è possibile farlo anche con il nostro Siri, dicendogli cose del tipo “manda un messaggio a mia mamma” piuttosto che pronunciarne il nome, che magari può essere confuso con un altro contatto omonimo.

Per impostare questa funzione dovremo, per prima cosa, creare in rubrica il nostro contatto, con il nostro nome e i nostri dati. Quindi dovremo andare in Impostazioni, Siri, Le mie Info per scegliere il contatto appena creato ed essere riconosciuto come “noi”.

Tornando quindi nel profilo del nostro contatto, appena creato, utilizzando il pulsante “Modifica” quindi premendo su “+” e quindi su “aggiungi campo”, potremo vedere una scheda chiamata “Persone collegate”: in questa lista potremo aggiungere dei contatti ed impostarne il relativo grado di parentela. A questo punto Siri le riconoscerà come detto all'inizio dell'articolo. Questo procedimento sarà riconosciuto più facilmente se sincronizzeremo i nostri contatti con iCloud.

 

 

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Guida: come impostare i gradi di parentela su iPhone ed utilizzarli con Siri"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti