Bug di Siri che fa accedere a contatti e foto su iPhone senza sapere il codice: come proteggersi

Condividi questo articolo!
0

Disable-Siri-Locked-iPhone

In questi giorni è comparso, sui nostri iPhone e dopo l’aggiornamento ad iOS 9.3.1 che andava a risolvere il “problema dei link” da cui sono stati afflitti anche molti dei nostri utenti, un altro fastidiosissimo bug. In pratica è un problema che permette a chiunque di accedere ai nostri contatti e alle nostre foto senza conoscere il nostro codice di sblocco.

Questo bug consente di accedere solo ed esclusivamente a queste due sezioni dell’iPhone, tralasciando così tutte le altre, ma visto che quando si mette il codice di sblocco lo si fa proprio per rendere impossibile agli altri accedere ai nostri dati personali, è chiaro che questa è una cosa molto fastidiosa. In questo articolo vi spieghiamo qual è il problema e come risolverlo, almeno in via provvisoria (la risoluzione definitiva arriverà con un aggiornamento).

  • Per prima cosa, bisogna avere un iPhone 6S o iPhone 6S Plus, perché nella riproduzione del bug entra anche il 3D Touch. L’iPhone deve ovviamente essere bloccato e con il codice attivo.
  • A questo punto si tiene premuto il tasto Home e apparirà, come di normale, Siri, a cui potremo chiedere di “cercare su [un social network, Twitter, Facebook] il nome di un amico”. Lei lo troverà senza alcun problema, e già qui qualcosa non va (dovrebbe chiedere il codice).
  • Trovato l’amico, premiamo con forza sul suo nome e tra le opzioni del menu che apparirà troveremo anche aggiungi a contatti: si aprirà così l’app Contatti, liberamente consultabile. E non solo: se tocchiamo su una qualsiasi foto di un qualsiasi contatto, per aggiungere la foto si apriranno, appunto, anche le Foto, che verranno mostrate a chiunque.

Per risolvere il problema, al momento, non c’è altro modo che quello di entrare in Impostazioni, quindi Touch ID e Codice e in quella pagina disabilitare Siri dalla schermata di blocco del telefono.

E’ vero, è una soluzione un po’ drastica perché poter usare Siri a telefono bloccato è davvero molto comodo, ma per evitare che il primo che prende in mano il vostro iPhone, conoscendo questo trucco tutto sommato semplice, possa sapere tutto di voi, dovete necessariamente agire in questo modo. In attesa di un aggiornamento.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Bug di Siri che fa accedere a contatti e foto su iPhone senza sapere il codice: come proteggersi"

© 2016 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti