Apple cerca nuovi ingegneri per lo stabilimento di Anobit

Condividi questo articolo!
0

Qualche mese fa la Apple acquistò la Anobit, azienda israeliana nota per la produzione di minichip e circuiti in silicio e si pensava che da quel momento l’azienda di Cupertino avrebbe iniziato a sviluppare per sé i propri chip da inserire nei propri iDevice. In realtà, però, si stabilì che l’acquisizione avrebbe solo permesso alla Anobit di migliorare la propria attività e lavorare sotto un marchio molto più potente. Nel fine settimana scorso, inoltre, l’azienda della Mela ha aperto una nuova ricerca per lavoratori e ingegneri nel nuovo stabilimento della Anobit.

La ricerca stabilisce che i nuovi ingegneri dovranno essere esperti nella realizzazione di circuiti integrati, detti SoC, e che quindi l’abbiano già fatto in qualche precedente azienda e che sia la loro reale occupazione: come sempre per Apple, quindi, si evita di affidarsi a lavoratori alle prime armi. Questo annuncio va a confermare e comprovare le intenzioni dell’azienda che vuole continuare a espandere il centro in Israele, che ha da sempre una grande storia e continuerà ad averla grazie a queste nuove iniziative da parte di Cupertino. Attualmente la ricerca è per appena 7 ingegneri specializzati, che però, ne siamo certi, riceveranno il giusto salario per la loro esperienza.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple cerca nuovi ingegneri per lo stabilimento di Anobit"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti