iPhone, in Cina triplicate le vendite nel Q1

Condividi questo articolo!
0

Nonostante Windows Phone abbia superato in Cina le quote di mercato dell’iPhone, lo smartphone della Apple continua a raccogliere consensi, soprattutto per il suo essere estremamente alla moda, ma anche per le sue qualità indiscusse. Triplicando le sue vendite nel primo trimestre del 2012, grazie soprattutto al lancio del nuovo iPhone 4S, l’azienda di Cupertino ha ricevuto un’importante impennata nella sua attuale situazione finanziaria: nei primi tre mesi del nuovo anno sarebbero stati venduti circa 6,2 milioni di iPhone contro i 2,1 del trimestre scorso.

Il dato diventa ancora più importante se si tiene in considerazione che l’iPhone non è disponibile con l’operatore principale che è China Mobile, e quindi costringe tutti i cinesi ad acquistarlo o una sola soluzione o affidandosi ad altre realtà. Tutti questi dati, però, sebbene siano estremamente positivi, non riescono ad avvicinarsi minimamente a quelli di Samsung: il colosso coreano, infatti, continua a occupare il 28% della quota di mercato degli smartphone, assicurandosi una fetta importante in Cina oltre che il primo posto sul podio dei device più venduti in Cina. La crescita dell’iPhone però è significativa soprattutto a fronte della necessità di espandersi in uno dei mercati più in crescita del momento.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iPhone, in Cina triplicate le vendite nel Q1"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti