La mail di MobileMe continuerà ad esistere senza iCloud

Condividi questo articolo!
0

Come sappiamo a fine giugno 2012 Apple chiuderà definitivamente il servizio MobileMe per passare definitivamente al servizio iCloud, e come più volte Apple ha affermato, tutti i dati non spostati su iCloud prima di quella data verranno irreparabilmente persi. Secondo quanto riportato da MacWorld però Apple ha voluto fare un’eccezione con le mail presenti su MobileMe, affermando che il servizio di Mail sulla nuvola continuerà ad esistere come servizio isolato ed esterno a iCloud.

iCloud per funzionare necessita di un dispositivo con iOS 5.0 o superiore, ma sono molti gli utenti in possesso ancora di vecchi dispositivi che non possono essere aggiornati a iOS 5.0, e proprio per questo la società di Cupertino avrebbe deciso di non sospendere completamente il servizio di Mail, lasciandolo a disposizione soltanto via web.

A conferma di ciò, la pagina di transizione da MobileMe a iCloud ora riporta:

Dal primo maggio è possibile scegliere di continuare a utilizzare la posta di MobileMe anche sui dispositivi che non soddisfano i requisiti di sistema per iCloud. Basta andare su me.com/move e selezionare l’opzione per continuare a utilizzare la vostra email anche dopo la chiusura di MobileMe. Una volta completato questo breve processo, la posta continuerà a funzionare sui dispositivi che non soddisfano i requisiti per iCloud dopo la chiusura di MobileMe che avverrà il 30 giugno 2012.

Via

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "La mail di MobileMe continuerà ad esistere senza iCloud"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti
iPhonari.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. In qualità di Affiliati Amazon, riceviamo un guadagno per ciascun acquisto idoneo.