Sharp: non ci sono problemi di produzione con lo schermo dell’iPhone 5

Condividi questo articolo!
1

Sharp: non ci sono problemi di produzione con lo schermo dell'iPhone 5

Attraverso un comunicato stampa ufficiale, i rappresentanti dell’azienda giapponese hanno smentito le voci riguardo dei possibili problemi di produzione dei display di tipo “in-cell” dell’Apple iPhone 5. La produzione continua senza problemi e non c’è alcun ritardo sulla tabella di marcia.

Dopo una serie di varie voci di corridoio diffuse sul web, i dirigenti di Sharp hanno deciso di fare chiarezza sulla situazione riguardante la produzione dei display dell’iPhone 5. Non esiste alcun problema di produzione degli schermi in-cell, e quest’ultimi vengono prodotti in quantità adeguate.

Sharp comunque non è l’unico fornitore di Apple per i pannelli IPS del nuovo iPhone 5. Ci sono anche LG Electronics e Japan Display, joint venture nata da poco nel Sol Levante e formata da Sony, Toshiba e Hitachi.

Ricordiamo che il nuovo iPhone 5 viene venduto in Italia ad un prezzo di partenza di 729 euro IVA compresa e ha le dimensioni di 123.8 x 58.6 x 7.6 mm, un peso complessivo di 112 grammi e un display multi touch capacitivo con risoluzione di 640 x 1136 pixel, diagonale di 4 pollici, retroilluminazione a LED, profondità di 16 milioni di colori, trattamento protettivo Gorilla Glass e tecnologia IPS che garantisce dei maggiori angoli di visione rispetto agli schermi LCD tradizionali.

[Via]

Un commento dal blog

  1. […] futuro. Ma nell’attesa che l’ultra definizione arrivi nei salotti di tutto il mondo, Sharp ha deciso di portare la risoluzione FullHD sui display degli smartphone da 5 […]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Sharp: non ci sono problemi di produzione con lo schermo dell’iPhone 5"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti