Il chipset Apple A6 dell’iPhone 5 è due volte più veloce del nuovo iPad

Condividi questo articolo!
0

Il chipset Apple A6 dell'iPhone 5 è due volte più veloce del nuovo iPad

Come ben saprete, il nuovo Apple iPhone 5 è in arrivo in Italia il prossimo 28 Settembre nelle versioni con 16, 32 e 64 GB di memoria flash interna (non espandibile). Ma come si comporta il chipset Apple A6 rispetto ai precedenti modelli?

I colleghi del sito GeekBench si sono posti la stessa domanda e hanno subito provato una serie di benchmark per testare le prestazioni del nuovo chipset Apple A6. Al momento non sappiamo ancora se il processore sia di tipo dual core oppure quad core, ma i risultati parlano chiaro: il salto rispetto all’iPhone 4S e al nuovo iPad è notevole, con prestazioni nel complesso due volte superiori.

In dettaglio, l’iPhone 5 ha totalizzato il punteggio di 1601, mentre l’iPhone 4S e il nuovo iPad hanno registrato dei punteggi inferiori, rispettivamente 631 e 794 punti. Il risultato della sesta generazione del melafonino è in linea con i prodotti della concorrenza: il tablet Google Nexus 7 ha registrato 1591 punti, mentre il Samsung Galaxy S3 è arrivato a quota 1560 punti.

Ricordiamo che l’iPhone 5 ha uno schermo multi touch capacitivo da 4 pollici con risoluzione di 640 x 1136 pixel, 1 GB di memoria RAM, il chipset Apple A6, una webcam frontale da 1.2 Megapixel e una fotocamera posteriore da 8 Megapixel con flash LED, autofocus e supporto alla registrazione di video in fullHD 1080p.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Il chipset Apple A6 dell’iPhone 5 è due volte più veloce del nuovo iPad"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti