Apple iOS 6: punto della situazione sul Jailbreak

Condividi questo articolo!
0

Apple iOS 6: punto della situazione sul Jailbreak

L’aggiornamento del sistema operativo iOS 6 è stato da pochissimo rilasciato in maniera pubblica dai tecnici dell’azienda di Cupertino, dopo diversi mesi di Beta Testing che sono serviti a risolvere i vari problemi riscontrati dagli sviluppatori. In questo articolo vediamo assieme il punto della situazione per quanto riguarda il Jailbreak.

Prima però di iniziare a parlare del Jailbreak, ricordiamo che il nuovo aggiornamento del sistema operativo Apple iOS 6 è compatibile esclusivamente con i seguenti dispositivi portatili: iPhone 5, iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, nuovo iPad, iPad 2 e iPod Touch di quarta generazione. Se possedete il primo iPad o l’iPod Touch di terza generazione allora non potete procedere all’installazione dell’aggiornamento, ma al tempo stesso non vi dovrete preoccupare del Jailbreak.

Per tutti gli altri, il consiglio è di non aggiornare ancora. E’ vero che il downgrade è possibile se si salvano le chiavi SHSH, ma è meglio non rischiare.

Gli stessi sviluppatori delle varie utiltiy Jailbreak hanno consigliato di attendere prima di procedere all’installazione dell’update. I possessori di iPhone 4, iPhone 3GS ed iPod Touch 4G non dovranno attendere molto, grazie all’exploit universale trovato da GeoHot nel 2010. Per gli altri dispositivi, si dovrà attendere fino a quando non verrà scoperto dagli hacker un nuovo exploit.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple iOS 6: punto della situazione sul Jailbreak"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti