Andromeda, le voci sul tablet Microsoft che diventa uno smartphone

Condividi questo articolo!
0

Dalle notizie che abbiamo avuto modo di leggere negli ultimi anni, sembrava che Microsoft si fosse finalmente decisa a uscire definitivamente dal mondo degli smartphone, visto l’insuccesso che ha collezionato in questi anni di presenza. Allo stesso tempo, invece, i tablet sembrano essere un ottimo settore, soprattutto perché è possibile utilizzare un sistema per computer, Windows, senza alcuna limitazione.

Nonostante queste certezza, circolano voci su un progetto davvero strano relativo sia a uno smartphone che a un tablet prodotto da Microsoft, e parlo al singolare perché i due dispositivi sono lo stesso prodotto.

Si tratta di Andromeda, il nome in codice di un prodotto che sarebbe un tablet, grande più o meno quanto un iPad Mini, che però al centro avrebbe una cerniera che consente di chiuderlo piegandolo in due; a questo punto, diventerebbe uno smartphone, con tanto di SIM e possibilità di telefonare, cosa che comunque si può fare anche quando il tablet è aperto.

Oltre a queste caratteristiche ci sarebbe anche il supporto all’inchiostro elettronico, quindi l’utilizzo del dispositivo sarebbe largamente incentrato sull’utilizzo del pennino anche quando lo schermo è spento, con il risultato che la batteria potrebbe durare tantissimo rispetto ai tablet attuali, come iPad.

Il progetto farebbe parte quindi di una categoria di prodotti nuovi, diversi sia dai tablet che dagli smartphone, un po’ come i “tablet ribaltabili” che sono computer ma diventano tablet.

Ovviamente non sappiamo assolutamente nulla su questi dispositivi, anche se in passato diverse aziende hanno provato a produrre dei tablet pieghevoli, che alla fine sembravano le “rubriche elettroniche” degli anni ’90 che erano talmente inutili che oggi nemmeno le ricordiamo più (…).

Certo è che Microsoft ha molto potere nel mercato aziendale, per cui se producesse qualcosa in grado di soddisfare le necessità di questa utenza potrebbe anche avere successo; certo è che per sfidare iPad e gli altri tablet al momento in commercio c’è bisogno di creare qualcosa di molto solido, oltre che molto innovativo.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Andromeda, le voci sul tablet Microsoft che diventa uno smartphone"

© 2017 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti