Proteggere Whatsapp con password su iPhone è possibile?

Condividi questo articolo!
0

image

Gli smartphone con Android, grazie alla particolare struttura del sistema operativo, hanno diversi modi per proteggere Whatsapp con una password, per impedire che fidanzati/e o amici troppo curiosi possano controllare la loro corrispondenza privata.

Visto che ce lo avete chiesto in diversi, in questo articolo andiamo a scoprire se sia possibile fare la stessa cosa anche su iPhone: diciamo subito che per la struttura del telefono non è possibile, almeno con un iPhone “normale”; per chi, invece, ha il jailbreak, esiste un metodo per proteggere non solo Whatsapp, ma ogni singola app che abbiamo con un codice.

Per utilizzare questo metodo abbiamo bisogno di Cydia, sul quale dovremo cercare un tweak gratuito che si chiama BioProtect e che funziona con iOS 9 ma non con le versioni precedenti del sistema operativo di iPhone.

Tutto quello che dobbiamo fare è installare il tweak, riavviare l’iPhone e poi seguire i seguenti passaggi:

  • Entrare in Impostazioni, dove scorrendo verso il basso troveremo l’app BioProtect, tra le voci, in un gruppo di applicazioni scaricate da Cydia (sopra alle opzioni delle applicazioni normali).
  • Qui troveremo la lista di tutte le app che abbiamo, che potremo proteggere con la password. La password sarà però unica, non una per ogni app (anche perché diventerebbe complicato gestirle), per cui magari non mettiamone troppo: per la protezione esiste anche il codice di sblocco.
  • Sopra alle app ci sono una serie di opzioni che possiamo attivare, tra cui una che si chiama Touch ID e che permette di utilizzare proprio il lettore di impronte digitali per sbloccare l’applicazione, al posto di inserire la password: questo consente di avere una gestione più semplice delle nostre protezioni.

Il sistema, quindi, è comodo e funzionale e l’unico limite rimane quello di avere purtroppo il jailbreak per poterlo mettere in pratica: se Apple non implementerà un sistema simile a questo, purtroppo, BioProtect rimane al momento l’unica soluzione possibile.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Proteggere Whatsapp con password su iPhone è possibile?"

© 2016 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti