Display Recorder, Apple censura l’applicazione

Condividi questo articolo!
0

Lo stamp sul proprio PC così come la registrazione a video di ciò che viene visualizzato sul nostro desktop, è una funzione che sta sempre più andando a colpire gli utenti della rete. Anche su iPhone questa pratica è diventata abbastanza consueta, ma Display Recorder, un’app rilasciata proprio per questa funzionalità, è stata censurata dalla Apple, così da eliminarla definitivamente dall’App Store.

La pubblicazione di un software simile era stata accolta in maniera più che piacevole trattandosi di una grande novità, ma Apple ha deciso di rimuoverla dopo appena un mese dal proprio Store. Nel caso in cui l’abbiate acquistata questa resterà assolutamente nel vostro iPhone, senza scomparire, ma potrete fregiarvi di un pezzo unico, che nessun altro potrà ricevere, salvo jailbreak e acquisto del corrispettivo tweak. Effettivamente era prevedibile che Display Recorder facesse questa fine dati i precedenti: Apple non ha mai concesso ad applicazioni del genere di essere presenti sul proprio Store andando a rifiutare l’intenzione di registrare gli schermi iPhone e iPad. Insomma la registrazione dello schermo non piace a Cupertino, mentre all’utente continua a piacere. Una distanza che non verrà mai colmata.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Display Recorder, Apple censura l’applicazione"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti