Sony Xperia Ion: video anteprima del funzionamento dell’interfaccia

Condividi questo articolo!
2

Sony Xperia Ion: video anteprima del funzionamento dell'interfaccia

Il nuovo Sony Xperia Ion, smartphone equipaggiato con il sistema operativo Android e arrivato da pochissimo sul mercato americano, è il primo della casa giapponese a supportare in maniera nativa la connettività di rete 4G LTE, la quale garantisce delle maggiori velocità in download e upload rispetto alla tradizionale 3G.

Per l’occasione, i colleghi del sito GSM Arena hanno pubblicato sul portale Youtube una video anteprima del funzionamento dell’interfaccia utente del telefono. Quest’ultima è la stessa già vista sull’Xperia S, ma ovviamente sono presenti alcune piccole personalizzazioni dovute al branding dell’operatore statunitense AT&T.

Grazie all’hardware interno di alto livello, le prestazioni sono garantite in ogni ambito, anche quando si naviga su siti web molto pesanti e ricchi di contenuti multimediali, Flash compreso.

Delle dimensioni di 133 x 68 x 10.8 mm per un peso di 144 grammi, il telefono si presenta con un ampio display multi-touch capacitivo da 4.55 pollici con risoluzione di 1280 x 720 pixel, tecnologia Mobile Bravia Engine, trattamento protettivo antigraffio e profondità di 16 milioni di colori.

La webcam frontale da 1.3 Megapixel è perfetta per le videochat ad alta qualità, mentre quella posteriore è da 12 Megapixel con flash LED e autofocus.

[Via]

2 commenti dal blog

  1. Paolin ha detto:

    Ciao, non si sa ancora niente sul prezzo?

  2. […] nel corso dell’evento CES 2012 di gennaio, Sony Xperia Ion è il primo smartphone del colosso nipponico a supportare in maniera nativa la connettività di […]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Sony Xperia Ion: video anteprima del funzionamento dell’interfaccia"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti
iPhonari.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. In qualità di Affiliati Amazon, riceviamo un guadagno per ciascun acquisto idoneo.