Apple rimuove i riferimenti a futuri sviluppi dalla beta di iOS 6

Condividi questo articolo!
0

La fuga di notizie circa i prossimi sviluppi della Apple è dovuta anche all’inserimento nel codice del sistema operativo di riferimenti abbastanza lampanti e palesi a futuri sviluppi. Ora Tim Cook, CEO di Cupertino, ha deciso di aumentare sensibilmente la segretezza dei futuri lavori dell’azienda della Mela, non per nascondersi dall’utenza, ma per evitare problemi con la concorrenza. A ben vedere, insomma. Per annunciarlo ha utilizzato il palcoscenico della conferenza D10.

Durante un’intervista con Walt Mossberg e Kara Swisher, il CEO ha confermato che c’è la volontà di aumentare, se non raddoppiare, la segretezza della compagnia. La beta di iOS 6, insomma, non mostrerà determinati riferimenti sui prossimi sviluppi e sui prossimi prodotti di Apple, che a lungo tempo hanno rappresentato i rumors degli ultimi periodi. Nella beta di iOS 5, nel file USBDeviceConfiguration.plist, era possibile trovare riferimenti a un iPhone 4,1, che sarebbe poi stato trasformato nel reale iPhone 4S. Il file esisterà anche sulla versione della beta di iOS 6, ma non riporterà più alcun riferimento ad hardware e software futuri. Una mossa semplice, immediata e probabilmente efficace: chi però è solito andare alla ricerca del rumors sicuramente non si lascerà abbattere e cercherà la soluzione per scoprire i piani di Apple.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple rimuove i riferimenti a futuri sviluppi dalla beta di iOS 6"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti