Come annullare l’abbonamento dell’iPhone con il vostro operatore

Condividi questo articolo!
0

L’elevato costo di un telefono come l’iPhone ha come una delle conseguenze più frequenti il fatto che molti utenti, non potendo permettersi di pagarlo a prezzo pieno immediatamente, sottoscrivono un abbonamento con un operatore e così facendo, pagando una somma variabile al mese, oltre al telefono hanno anche un certo quantitativo gratuito di SMS, minuti di chiamate ed internet.

Tuttavia può capitare che, nel corso dei trenta mesi che rappresentano solitamente la durata dell’abbonamento (due anni e mezzo!!) i nostri bisogni cambino e ci troviamo tra le mani un telefono utile con un abbonamento inutile. Tecnicamente esiste un modo per rescindere dal contratto, pagando la rimanente quota del telefono ed una penale, ma spesso gli operatori per prendere i vostri soldi cercano delle scuse: ad esempio, se chiedete per telefono la risoluzione del contratto, spesso gli operatori fanno finta di non ricevere la documentazione e continuano a spillarvi soldi.

Per essere sicuri, dovete effettuare la pratica non per telefono ma personalmente, presso il centro del vostro operatore portando i documenti richiesti a mano, e verificando sul vostro conto che i pagamenti siano sospesi. Se così non fosse, e capita, il consiglio è quello di rivolgersi alle associazioni dei consumatori per risolvere il problema in un paio di settimane.

 

 

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come annullare l’abbonamento dell’iPhone con il vostro operatore"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy policy   Cookie policy   Contatti