iOS 7: guida Jailbreak Untethered per tutti gli iPhone e iPad tramite evasi0n

Condividi questo articolo!
4

iOS 7: guida Jailbreak Untethered per tutti gli iPhone e iPad tramite evasi0n


Davvero un bel regalo di Natale: gli sviluppatori responsabili dell’utility evasi0n hanno appena aggiornato il famoso programma di Jailbreak Untethered, e adesso è possibile sbloccare tutti i vari modelli di iPhone, iPad e iPod Touch aggiornati al sistema operativo iOS 7.

Trattandosi di un Jailbreak Untethered compatibile con iOS 7, la lista dei device supportati è davvero vasta: iPhone 4, iphone 4S, iPhone 5, iPhone 5S, iPhone 5C, iPad mini, iPad mini 2 con Retina Display, iPad 2, iPad 3 (nuovo iPad), iPad 4, iPad Air e iPod Touch di quinta generazione. Sembra che l’utility sia anche compatibile con l’Apple TV di seconda generazione, ma devono essere ancora effettuati dei test a riguardo.

Come sempre, raccomandiamo di effettuare una copia di backup del proprio iPhone, iPad o iPod Touch prima di procedere con l’installazione del Jailbreak. Questo perchè nel caso l’operazione non sia andata a buon fine, possiamo sempre ripristinare il device senza perdere alcun dato importante.

Prima di tutto, colleghiamo il nostro dispositivo al computer utilizzando il cavo dati USB fornito in dotazione, avviamo il software iTunes e controlliamo che sia installata l’ultima versione di iOS 7. Scolleghiamo quindi l’iPhone dal computer, chiudiamo iTunes e scarichiamo l’utility evasi0n, disponibile sia per Windows (DOWNLOAD) che per Mac (DOWNLOAD).

Gli sviluppatori con l’ultima versione di evasi0n hanno fatto davvero un ottimo lavoro, e il procedimento di installazione del Jailbreak è quasi tutto automatico. Come prima cosa, colleghiamo l’iPhone al PC tramite il cavo dati USB e avviamo l’utility evasi0n. Se stiamo utilizzando un computer Windows, assicuriamoci di avviare l’utility con i privilegi di Amministratore. Per farlo, basta fare clic con il tasto destro del mouse sull’icona del programma e selezionare la voce “Apri come amministratore”.

A questo punto, facciamo clic sul pulsante Jailbreak a destra, attendiamo qualche minuto e, non appena apparirà il messaggio “To continue, pleas unlock”, sblocchiamo il device. Nella schermata Home troveremo una nuova icona “Jailbreak”. Avviamo l’app e attendiamo il completamento dell’operazione (ci potrebbero volere diversi minuti).

[Via]

4 commenti dal blog

  1. nicola scrive:

    salve ho fatto tutto alla lettera con iphone 4 e ios 7.0.4 ma mi rimane in caricamento sulla mela…:(

    • Gabriele Coronica scrive:

      il tuo iPhone 4 aveva un Jailbreak in passato? Se sì, è possibile che ci sia stato qualche conflitto.. la soluzione migliore è procedere con un ripristino completo via iTunes

  2. […] verrà eliminato, quindi ricordate di salvare i relativi file che vi interessano), quindi potrete seguire la nostra guida con la differenza di scaricare le versioni modificate del tool Evasi0n 7 e non quelle presenti […]

  3. […] interessati al jailbreak vi lasciamo di seguito una serie di elementi utili: la prima è la nostra guida al jailbreak utilizzando il tool Evasi0n 7, mentre di seguito vi lasciamo i link alle nuove versioni del tool […]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iOS 7: guida Jailbreak Untethered per tutti gli iPhone e iPad tramite evasi0n"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti