Jailbreak di iOS 7 su iPhone: tutti i pezzi sono al loro posto

Condividi questo articolo!
1

“Tutti i pezzi sono al loro posto, o almeno dovrebbero”. Queste le parole, inviate a tutto il mondo tramite il social network Twitter, da @Planetbeing. Molti di voi sapranno di chi stiamo parlando, mentre per coloro che hanno acquistato un iPhone da poco ma sono interessati a sfruttarlo secondo tutte le sue potenzialità, ovvero effettuando il jailbreak del proprio iPhone, sappiano che costui è uno degli hacker che maggiormente ha contribuito alla realizzazione dei passati jailbreak, e allo stesso tempo uno dei più attivi che sta lavorando sul jailbreak del nuovo sistema operativo iOS 7.

Il jailbreak, come sicuramente saprete, si basa sullo sfruttare delle vulnerabilità, cioè dei veri e propri buchi nella sicurezza dell'iPhone, buchi che gli hacker possedevano già da tempo, ormai. Il loro lavoro era quello di verificare che questi errori fossero ancora presenti su iOS 7, uscito da pochissimo tempo, quindi di capire come sfruttarli per creare il jailbreak ed installare Cydia, ed ancora creare un programma per computer, PC e Mac, che consenta di eseguire la procedura sul nostro telefono. Ebbene, il primo punto sembra essere stato completato, e consoderando che si tratta sicuramente del più lungo in termini temporali (infatti se una delle vulnerabilità sfruttabili fosse stata chiusa trovarne un'altra sarebbe stato un po' come cercare un ago in un pagliaio) sembra che ora la strada possa essere in discesa, o comunque non più in salita, e che non manchi molto ad un rilascio pubblico.

Per quanto riguarda i dispositivi con cui il nuovo jailbreak sarà compatibile, sicuramente tutti gli iPhone dal 4 al 5 e anche il modello 5C, che ha un processore identico a quello dell'iPhone 5, ma la sicurezza per quanto riguarda l'iPhone 5S, che ha un processore diverso dai precedenti, ancora non la abbiamo e per questo stiamo aspettando le parole “ufficiali” degli hacker che comunque, ci auguriamo, non dovrebbero farsi attendere più di tanto.

 

Un commento dal blog

  1. Simone scrive:

    Veramente un ottimo lavoro a chi sta lavorando al jailbreak. Speriamo solo di non ritrovarci ad aspettare fino a Febbraio per un rilascio ufficiale come è avvento per il vecchio ios 6.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Jailbreak di iOS 7 su iPhone: tutti i pezzi sono al loro posto"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti