Come prepararci alla vendita del nostro iPhone

Condividi questo articolo!
0

Ormai è ufficiale, il 10 settembre prossimo venturo saranno ufficialmente presentati i nuovi modelli di iPhone, che presumibilmente, in base alle voci di corridoio che circolano in rete, saranno messi in vendita anche nel nostro paese una decina di giorni dopo la presentazione. Se avete un iPhone 5 ma volete rimanere al passo con i tempi, piuttosto che se avete uno dei modelli più vecchi che, per come lo utilizzate, inizia ad “arrancare” un po’, potreste essere interessati alla vendita del vostro vecchio iPhone, anche per recuperare qualche soldo da andare poi ad “investire” nel nuovo modello.

Ma che cosa fare prima di vendere il telefono? Le cose importanti sono due, principalmente, e sono il fatto che il nuovo proprietario non deve avere accesso ai nostri dati e che, nel momento in cui acquisteremo il nuovo modello, vorremmo ritrovare tutti i nostri dati, app, messaggi.

Andiamo per primo a risolvere il secondo problema: per salvare i nostri dati ed averli disponibili successivamente avremo bisogno di eseguire un backup del dispositivo. Quindi colleghiamo l’iPhone ad iTunes e il backup verrà effettuato automaticamente. Per sicurezza, però, o nel caso lo avessimo disabilitato, conviene eseguirne anche uno manuale. È semplicissimo, basta cliccare con il tasto destro del mouse su “iPhone di Valerio” (ad esempio) e premere “Backup”, quindi attendere il termine della procedura. Una volta che avremo il nuovo iPhone dovremo poi utilizzare la funzione “Ripristina da Backup” raggiungibile dallo stesso menu; da ricordare che tutto ciò che riguarda il jailbreak, compresa Cydia e tutte le app scaricate da lì verranno perse e non compariranno sul nuovo iPhone.

Per quanto riguarda il proteggere i nostri dati dovremo invece ripristinare l’iPhone. Stiamo quindi ben attenti ad aver eseguito il passaggio precedente i tutti i nostri dati andranno persi. Per ripristinare l’iPhone dovremo, dallo stesso menu di cui abbiamo parlato prima, utilizzare la voce “Ripristina”: verrà chiesta conferma e, per sicurezza, verrà eseguito un nuovo Backup, dopodiché l’iPhone tornerà esattamente come quando lo abbiamo comprato, senza alcuno dei nostri dati sopra. Se vogliamo essere sicuri possiamo accenderlo e controllare che sia tutto “pulito”. Se il procedimento, tra l’altro molto semplice, è andato a buon fine, il nostro iPhone è pronto per essere ri-confezionato e venduto.

 

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Come prepararci alla vendita del nostro iPhone"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti