Aumentare la batteria dell’iPhone: i migliori accorgimenti

Condividi questo articolo!
0

Se l'iPhone è un telefono bello, spettacolare, ricco di funzioni, sottile, esteticamente ottimo, c'è un particolare su cui Apple, anno dopo anno, glissa, e che rappresenta un problema per tutti quegli utenti che vogliono sì utilizzare tutta la potenza racchiusa nelle loro mani, ma anche essere sicuri di arrivare a sera con il telefono ancora utilizzabile, quantomeno per telefonare: la scarsa durata della batteria.

Naturalmente non possiamo fare miracoli, ma con qualche piccolo accorgimento la durata può essere aumentata dignitosamente, e questo può fare la differenza tra arrivare o non arrivare a fine giornata. Va da sé che molto dipende dall'uso che ne facciamo, infatti tanto più le app, ma in particolare i giochi, sfruttano la potenza del processore, tanto meno durerà la batteria. Giocare su iPhone 5 a giochi 3D spettacolari ad esempio la esaurirà molto rapidamente.

Disattivare le funzioni che non utilizziamo può essere un accorgimento molto utile per far durare di più la batteria: il 3G ed il Bluetooth vanno disattivati quando non vengono utilizzati, così come il wifi, che consuma batteria in particolare quando non siamo collegati ad alcuna rete (l'iPhone cerca reti disponibili continuamente) e la localizzazione, che conviene sempre disattivare se non quando reso indispensabile da alcune app (come mappe).

Ridurre poi i processi automatici, come la frequenza di aggiornamento di Facebook e Twitter (intendo le notifiche, non l'app stessa) e il download automatico delle mail, che può essere impostato come “manuale” tramite l'app impostazioni, può ridurre ulteriormente il consumo di batteria, così come chiudere le app che funzionano anche in background, come musica (in realtà musica consuma poco, ma è per fare un esempio lampante).

E poi, visto che siamo d'estate, alcuni accorgimenti per salvaguardare la batteria sul lungo tempo: evitiamo di lasciare l'iPhone al sole diretto o al caldo, che riduce la durata della batteria, e togliamo la luminosità automatica: al massimo impostiamola alta, direttamente, se siamo in spiaggia, ma non lasciamolo fare all'iPhone che consumerà un sacco di batteria in più. E ricordiamo sempre una cosa: ricarichiamo l'iPhone appena possibile. Far scaricare la batteria del tutto più di una volta al mese non fa bene, anzi è dannoso per la batteria stessa. Non abbiamo le batterie dei vecchi cellulari, e quelle “nuove” funzionano in modo diverso.

 

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Aumentare la batteria dell’iPhone: i migliori accorgimenti"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti