GlassUp inventa gli occhiali del futuro per visualizzare il display dell’iPhone

Condividi questo articolo!
0

GlassUP

Mentre Google prepara i suoi occhiali che si preparano a offrire una nuova visione della tecnologia moderna, arrivano anche i GlassUp, un progetto completamente italiano che vi permetterà di, una volta collegati all’iPhone, ottenere una realtà aumentata. L’idea nasce da Francesco Giartosio, CEO della GlassUp, azienda produttrice dello stesso prodotto poc’anzi menzionato. Con lui al lavoro c’erano anche Gianluigi Tregnaghi, CTO, e Andrea Tellarin, COO dell’azienda in questione.

La realizzazione passa dalla tecnologia Bluetooth che offre agli occhiali la possibilità di avere un secondo schermo da poter utilizzare oltre quello dello smartphone. Davanti ai nostri occhi, quindi, scorreranno moltissime informazioni riguardanti le nostre attività, senza dover necessariamente avere l’iPhone tra le mani. Il sistema ottico che trasferisce l’immagine è formato da un display, una lente, un prisma e un led: l’elaborazione del testo, invece, è gestito da un circuito basato sul collegamento di batteria, memoria, bluetooth e touch pad. L’esperienza non è assolutamente invasiva e non ci sentiremo come in uno dei film fantascientifici nei quali il nostro occhio è tartassato da scritte e schemi. I messaggi arriveranno in monocromo e saranno su sfondo trasparente, permettendoci di osservare comunque ciò che c’è attorno a noi. Per ora è stata soltanto avviata una campagna di raccolta fondi su Indiegogo. La cifra minima di versamento di 25 dollari, mentre per l’acquisto sarà necessario versare 199 dollari. Con 399 dollari potrete acquistare i GlassUp con fotocamera integrata. L’offerta massima è di 2500 dollari, che permette l’acquisto di dieci paia di occhiali.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "GlassUp inventa gli occhiali del futuro per visualizzare il display dell’iPhone"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti