Napster per iPhone, tutta la musica che vogliamo sul nostro telefono, legalmente

Condividi questo articolo!
0

La distribuzione della musica sta cambiando in questi anni, e molto profondamente. Esistono infatti vari servizi, legali e dal basso costo, che consentono piuttosto che acquistare ogni singolo brano da ascoltare di pagare una certa quota mensile per ascoltare tutta la musica che vogliamo: a questi servizi, tra cui spicca il famoso Spotfy, va ad aggiungersi Napster, programma legato in passato alla diffusione illegale della musica che ora torna in una nuova veste.

In pratica, il programma consente di accedere ad un vastissimo archivio musicale che vi invitiamo a visionare, tutto comodamente tramite l'app gratuita che potrete scaricare dal link in calce all'articolo, per ascoltare in streaming oppure scaricare in locale ogni brano tra quelli disponibili. Il tutto funzionerà senza limitazioni per 30 giorni, in modo completamente gratuito, in modo che abbiamo tutto il tempo necessario per provare il servizio nella sua integrità (senza fretta, a differenza della prova gratuita di 2 giorni offerta da Spotfy) per scegliere se proseguire con l'utilizzo ad un costo di circa 10 euro al mese o se declinare l'offerta rivolgendosi ad altri servizi. Un costo che, annualmente, di aggira intorno alle 120 euro, che se ci pensate sarebbero 120 brani acquistabili su iTunes, solo che qui i download sono illimitati (pena la perdita di tutti qualora non rinnovassimo l'abbonamento); fate il vostro conteggio e valutate se l'offerta di Napster in questa “nuova forma” possa essere conveniente o meno.

Napster (AppStore Link)
Napster
Musica, Intrattenimento
Voto in App Store: 4 / 5 (427 voti totali)
gratisScarica da App Store

 

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Napster per iPhone, tutta la musica che vogliamo sul nostro telefono, legalmente"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti