Flick per iPhone, l’app che sembra risolvere i problemi di scambi file tra iOS e altri sistemi operativi

Condividi questo articolo!
0

Prima dell'avvento dell'iPhone, la tecnologia del bluetooth era stata integrata con la maggior parte dei telefoni cellulari, rendendo possibile scattare una foto, ad esempio, su uno di essi, per poi passarla velocemente ai nostri amici tramite questa tecnologia; l'iPhone ha quindi rimescolato le carte in tavola, non permettendo di effettuare questo tipo di trasferimento, e inoltre interfacciandosi solo con uno specifico computer, tramite iTunes. C'è da dire che dal 2007 le cose sono cambiate, ma se siete soliti scattare foto e vorreste passarle rapidamente agli amici, magari con cellulari non-iPhone, da oggi c'è una comoda app denominata Flick.

Non ancora disponibile per Android, anche se lo sarà tra poco, e già disponibile (peraltro gratuitamente) per Mac e Windows, quindi per PC, l'app permette di scambiare foto, video, note e contatti con altri utenti che abbiano installato la stessa app sul proprio dispositivo. In questo modo, con un meccanismo molto semplice, sarà possibile utilizzare l'app per visualizzare la lista dei dispositivi che utilizzano l'app, sia collegati in bluetooth che presenti sulla nostra stessa rete Wifi, in modo da scegliere a chi passare un determinato file, anche a più di un dispositivo per volta: un'app molto comoda, dal basso costo, e utile qualora abbiate amici o familiari che non utilizzano un dispositivo iOS con cui siete, però, interessati a scambiare file.

Flick. (AppStore Link)
Flick.
Produttività, Utility
Voto in App Store: 4.5 / 5 (46 voti totali)
gratisScarica da App Store

 

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Flick per iPhone, l’app che sembra risolvere i problemi di scambi file tra iOS e altri sistemi operativi"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti