HTC One: il modello venduto da AT&T ha il Bootloader sbloccabile

Condividi questo articolo!
0

HTC One: il modello venduto da AT&T ha il Bootloader sbloccabile


Una buona notizia per tutti gli “smanettoni”, almeno per quelli che risiedono negli USA: la versione dell’HTC One venduta dall’operatore telefonico AT&T infatti ha il Bootloader sbloccabile in maniera semplice e veloce.

Il nuovo top di gamma della casa taiwanese, già disponibile per la vendita negli USA, può avere il Bootloader sbloccato tramite l’utility ufficiale HTCDev. Gli utenti del noto forum XDA Developers hanno confermato che l’operazione avviene senza problemi, e pare che sia supportata anche la versione internazionale del telefono.

Per chi non lo sapesse, il Bootloader sbloccato è il passo necessario per poter installare ROM personalizzate. Con questa operazione però, la garanzia del prodotto viene invalidata, non sarà possibile ricevere futuri aggiornamenti via OTA, e alcune applicazioni preinstallate smetteranno di funzionare, come ad esempio la Calcolatrice e il Registratore di Suoni.

Delle dimensioni di 137.4 x 68.2 x 9.3 mm per un peso di poco superiore ai 140 grammi, il nuovo HTC One ha una webcam frontale da 2.1 Megapixel, una fotocamera posteriore da 4 Megapixel con autofocus e flash LED, 2 GB di memoria RAM, 32 GB di ROM, il processore Qualcomm APQ8064T Snapdragon 600 quad core da 1.7 Ghz, il sistema operativo Android 4.1.2 Jelly Bean e un ampio display touch da 4.7 pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel e tecnologia Super LCD3.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "HTC One: il modello venduto da AT&T ha il Bootloader sbloccabile"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti