Apple iPhone 5S e iPhone 6 progettati prima della morte di Steve Jobs

Condividi questo articolo!
0

Apple iPhone 5S e iPhone 6 progettati prima della morte di Steve Jobs


Stando a quanto svelato dal rappresentante di Apple presso il governo degli Stati Uniti, le prossime due generazioni di iPhone (rappresentate per il momento dai nomi iPhone 5S e iPhone 6) sarebbero state progettate prima della morte di Steve Jobs.

Questa rivelazione è avvenuta durante un incontro negli USA che ha avuto come tema la possibilità di inserire nei futuri smartphone una sorta di “comando a distanza” per permettere la disattivazione da remoto, molto utile in caso di furto o smarrimento. Una sorta di codice IMEI avanzato, per intenderci.

Michael Foulkes, rappresentante dell’azienda di Cupertino presso il governo degli Stati Uniti, ha dichiarato che non sarà possibile inserire tale tecnologia di blocco remoto nelle prossime due generazioni di iPhone, in quanto sono già state progettate da tempo, addirittura prima della morte di Steve Jobs (l’ex CEO e co-fondatore di Apple è scomparso il 5 Ottobre 2011).

Non si tratta comunque di una sorpresa, dato che le grandi aziende progettano i prodotti più importanti con largo anticipo, pianificando i possibili componenti hardware, le campagne di marketing, i vari design, e così via.

L’annuncio ufficiale del nuovo modello di iPhone, che forse avrà un lettore di impronte digitali sul tasto Home, molto probabilmente avverrà a giugno, durante la conferenza stampa WWDC 2013 di San Francisco.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple iPhone 5S e iPhone 6 progettati prima della morte di Steve Jobs"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti