Jailbreak di iPhone 5 ed iOS 6 con Evasi0n

Condividi questo articolo!
1

Il jailbreak è uscito da poco, ma in queste ore noi di iPhonari.it abbiamo speso un po' di tempo a provare Evasi0n, il nuovo programma rilasciato dagli hacker per il jailbreak dell'iPhone 5 ma anche di iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS oltre agli iPod Touch di quarta e quinta generazione.

In questo modo abbiamo avuto modo di scrivere questa semplice guida che vi permetterà di eseguire rapidamente il jailbreak del vostro dispositivo; naturalmente, per evitare errori, vi invitiamo sia a leggere la guida completamente prima di iniziare ad effettuare le operazioni, sia ad effettuare un backup del vostro dispositivo da cui poter ripristinare nel (remoto) caso in cui qualcosa andasse storto.

Iniziamo a prendere alcune precauzioni preliminari: innanzitutto il codice di sblocco dell'iPhone deve esser disattivato per evitare problemi, così come per tutta la durata del processo i programmi attivi sul vostro computer, in particolare iTunes, devono rimanere chiusi.

Una volta prese queste piccole precauzioni, potremo entrare nel sito da cui scaricare la versione del tool Evasi0n, che ci consentirà di effettuare il jailbreak, dal sito ufficiale.

Una volta scaricata la versione per il nostro sistema operativo, Windows, Mac o Linux, avviamo il programma (con Windows, dovremo avviarlo con il tasto destro facendo clic su “Esegui come Amministratore”) e colleghiamo il nostro dispositivo via USB: una volta che il programma lo avrà riconosciuto, vedremo comparire il tasto “Jailbreak” nella schermata del programma: quando siamo pronti, premiamo il tasto.

Le operazioni di jailbreak saranno automatiche, e dovremo aspettare alcuni minuti per poi vedere il nostro dispositivo riavviarsi: aspettiamo senza toccare nulla fino a che non sarà il programma stesso a dirci che possiamo sbloccare il dispositivo, naturalmente dopo il riavvio.

La parte di procedura da effettuare da PC è terminata, e dovremo proseguirla sul nostro iPhone: nella schermata home vedremo una nuova icona, Jailbreak, che dovremo premere. Avremo l'impressione che l'app si apra e si richiuda subito dopo, ma non clicchiamoci di nuovo. Passati alcuni secondi inizieranno a comparire immagini riguardanti il jailbreak, fase che durerà circa 5 minuti, quindi torneremo nella schermata home dove il tasto Jailbreak sarà stato sostituito dall'icona Cydia.

Per terminare la procedura dovremo aprire anche Cydia, che si comfigurerà e riavvierà ancora una volta il nostro iPhone: terminato questo passo, il nostro dispositivo con iOS 6 avrà il suo jailbreak. Complimenti!

 

Un commento dal blog

  1. […] quindi se ancora non avete eseguito il jailbreak del vostro iPhone o iPod Touch potrete seguire la nostra guida senza alcun problema, in quanto tramite essa avrete comunque accesso all'ultima versione di […]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Jailbreak di iPhone 5 ed iOS 6 con Evasi0n"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti