Il CEO di HTC commenta gli scarsi risultati del 2012

Condividi questo articolo!
0

Il CEO di HTC commenta gli scarsi risultati del 2012

Intervistato dall’autorevole quotidiano Wall Street Journal, il CEO di HTC ha commentato gli scarsi risultati ottenuti dalla sua compagnia nel corso del 2012, puntando il dito contro la concorrenza sempre più forte e i pochi sforzi in termini di marketing dei prodotti.

Qui di seguito vi riportiamo un estratto della sua intervista:

“I nostri concorrenti sono stati troppo forti e ricchi di risorse, hanno versato tantissimo nella pubblicità. Noi non abbiamo fatto abbastanza sul piano del marketing. Il peggio è probabilmente passato. Il 2013 non andrà così male.”

Le parole di Peter Chou non sono una sorpresa, dato che HTC ha investito davvero poco in termini pubblicitari, al contrario delle aziende concorrenti come Samsung, Sony Mobile e Apple. E’ inutile realizzare degli smartphone Android dotati di caratteristiche tecniche elevate e funzionalità interessanti, se poi la massa non è a conoscenza della loro esistenza.

Ricordiamo che uno degli ultimi top di gamma dell’azienda taiwanese è l’HTC Butterfly, equipaggiato con il sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean e dotato di un processore quad core da 1.5 Ghz e un ampio display multi touch capacitivo da 5 pollici con risoluzione FullHD 1080p (1920 x 1080 pixel).

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Il CEO di HTC commenta gli scarsi risultati del 2012"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti