Innolux potrebbe sviluppare il touchscreen dell’iPhone 6

Condividi questo articolo!
1

iPhone-5-642x342-570x303

Su China Times iniziano ad arrivare i primi rumors riguardanti l’iPhone 6, il nuovo modello del melafonino che dovrebbe arrivare nel corso del 2013, bypassando quindi il possibile iPhone 5S, che avrebbe potuto seguire la falsa riga dell’iPhone 4S. La sesta generazione proverà a migliorare ulteriormente il touchscreen affidandosi alla tecnologia Innolux tramite la Chimei.

L’attuale tecnologia utilizzata per il touchscreen dell’iPhone, che resta la più apprezzata e anche la migliore sul mercato, si basa sul sistema in-cell che però sull’iPhone 5 ha portato ad alcuni problemi di interferenza: il display e il sensore touch vengono unite in un’unica realtà e questo creava qualche difficoltà nella gestione del telefono stesso. Apple quindi sarebbe intenzionata a effettuare questa sostituzione abbandonando l’in cell. La Innolux, d’altronde, è al momento il più grande produttore di LCD di Taiwan e affidarsi alla Chimei significherebbe assicurarsi non solo un partner di grande valore, ma anche di avere un prodotto di spessore importante. La Innolux avrebbe già inviato a Cupertino dei pannelli da testare, per avvalorare la bontà del prodotto, ed è in attesa di una replica da parte dell’azienda. Con questo nuovo tipo di schermo si potrebbe arrivare a un prodotto ancora più sottile e diminuire sempre di più la grandezza dello smartphone.

[Via]

Un commento dal blog

  1. […] a quanto svelato da una fonte taiwanese (ovviamente anonima e vicina al progetto), Apple avrebbe scelto Innolux come terzo fornitore dei Retina Display del futuro iPhone […]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Innolux potrebbe sviluppare il touchscreen dell’iPhone 6"

© 2013 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti