iPhone 5 troppo costoso per Apple

Condividi questo articolo!
0

L’analista Andy Hargreaves, uno dei più attenti ai movimenti della Apple, ha analizzato, tramite un classico schema, le possibilità che ha Apple di continuare ad avere margini di guadagno così alti per l’iPhone, un prodotto che, già con la quinta generazione, è arrivato a costare molto a livello di produzione e che rischia di dover essere aumentato ancora di più nel prezzo di vendita per poter mantenere buoni margini di guadagno.

L’utile lordo della società per ogni singolo iPhone venduto è arrivato ai massimi livelli e difficilmente potrà essere aumentato con le prossime generazioni del melafonino. Il costo di produzione di ogni iPhone è superiore a quanto previsto, ovvero circa 370$, e i margini di guadagni della Apple sono già calati, tanto da prevedere nel mese di dicembre un calo dal 40% al 38,8%. Insomma questi nuovi margini dovrebbero, sì, aumentare il valore delle azioni, portandole sopra i 645$ per il 2013, ma costringerà anche Apple a vendere più dispositivi per ammortizzare questo calo di guadagno marginale: non una richiesta eccessiva visto che l’iPhone 5 sembra non volersi fermare in fatto di vendite. Situazione, quindi, ampiamente ammortizzata dall’azienda di Cupertino ancor prima di ritrovarsi in un momento di calo.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iPhone 5 troppo costoso per Apple"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti