iMessaggi colpevole del calo degli SMS

Condividi questo articolo!
0

Il 2012 è stato l’anno in cui il declino degli SMS è andato sempre più a potenziarsi e aumentare. Oramai la tecnologia alla base dello scambio testuale dei messaggi è stata soppiantata dall’avvento di internet che permette l’invio di messaggi gratuiti inviati tramite la connessione 3G o Wi-Fi, quando se ne ha una a disposizione. Che quindi il messaggio testuale sia caduto in disuso era abbastanza analizzabile da chiunque, ma poter individuare, statisticamente, il principale colpevole di questa situazione non era ancora facile.

Gli analisti hanno individuato in iMessaggi di Apple il principale colpevole del declino dei messaggi, e non tanto Whatsapp. La ricerca è stata avviata dalla Chetan Sharma Consulting, che ha analizzato come la quantità di SMS inviata nel terzo trimestre del 2012 abbia subito un declino importante, forse il più grande della storia degli SMS. Anche servizi come Facebook Messenger, oramai arrivato con la propria app su iPhone e Android, e AIM o anche Google hanno contribuito all’aumento dei sistemi gratuiti e l’abbandono graduale del messaggio di testo. Già a inizio anno il CEO della AT&T, una delle compagnie telefoniche più importanti in America, aveva pronosticato che iMessaggi avrebbe definitivamente affossato il mercato degli SMS e insomma così è successo.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iMessaggi colpevole del calo degli SMS"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti