Apple iPhone 5: il cavo Lightning ha un chip di autenticazione

Condividi questo articolo!
0

Apple iPhone 5: il cavo Lightning ha un chip di autenticazione

E’ stato scoperto che i cavi Lightning compatibili con l’iPhone 5, ma anche con i nuovi modelli di iPod Touch, iPod Nano, iPad Mini e iPad di quarta generazione, hanno integrato un chip di autenticazione.

I ragazzi del sito DoubleHelix, dopo aver smontato un cavo dotato appunto del nuovo connettore Lightning, si sono accorti che al suo interno è possibile trovare un chip di autenticazione che dovrebbe permettere il corretto funzionamento soltanto con gli accessori autorizzati e certificati da Apple.

La motivazione di questa scelta è molto semplice: in questi ultimi anni, ci sono state moltissime copie cinesi di accessori e cavi Apple, basti pensare a quanti cavi Dock da 30 pin possiamo trovare su eBay a meno di un euro, spediti ovviamente da Hong Kong. La mossa di includere un chip di autenticazione non fermerà il fenomeno della contraffazione degli accessori originali, ma almeno lo rallenterà.

Delle dimensioni di 123.8 x 58.6 x 7.6 mm per un peso complessivo di 112 grammi, il nuovo iPhone 5 è disponibile in Italia al prezzo di partenza di 729 euro IVA compresa per il modello con 16 GB di memoria flash interna. Il chipset che gestisce le varie operazioni è l’Apple A6 dual core, la memoria RAM ammonta a 1 GB e lo schermo multi touch capacitivo ha una diagonale di 4 pollici e la risoluzione di 1136 x 640 pixel.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple iPhone 5: il cavo Lightning ha un chip di autenticazione"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti