Apple chiede più attenzione a Foxconn per l’iPhone 5

Condividi questo articolo!
1

Foto iPhoneItalia

Le polemiche tra Foxconn e Apple sembrano destinate a non placarsi più. L’azienda produttrice dell’iPhone e dell’iPad, oltre che di numerosi altri dispositivi elettronici, dopo aver avuto un importante aiuto da parte dell’azienda di Cupertino dal punto di vista dei salari per i propri dipendenti, ha lamentato la difficoltà di produzione del nuovo melafonino, che risulta essere complicato nell’assemblaggio e di difficile realizzazione. Ora Apple replica invocando maggior attenzione e più accuratezza nei dettagli, così da poter offrire un prodotto sempre più performante ai propri clienti.

I dirigenti di Apple avrebbero, secondo quanto riportato da Bloomberg, chiesto ai pari carica della Foxconn un impegno maggiore e di potenziare anche le misure di controllo qualitativo su ogni iPhone 5 prodotto e assemblato nei propri stabilimenti. Un esempio è il problema della scocca laterale, che spesso viene spedita e commercializzata con un effetto di usura che andrebbe rimosso o quantomeno evitato sin dalla radice. Di sicuro sarà difficile che Foxconn continui a commettere errori, ma allo stesso tempo ci aspettiamo che le polemiche tra le due aziende si avvicino alla conclusione, così da poter ritornare a parlare di Foxconn esclusivamente per motivi legati alla produzione e non alle lamentele.

[Via]

Un commento dal blog

  1. […] Continuano le polemiche tra Apple e Foxconn: l’azienda cinese ha infatti fatto sapere all’autorevole Wall Street Journal che l’Apple iPhone 5 è troppo difficile da assemblare, e per questo motivo ci sono dei problemi a livello produttivo. […]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Apple chiede più attenzione a Foxconn per l’iPhone 5"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti