Proteggiamo i dati sensibili del nostro iPhone da occhi indiscreti con iOS 6

Condividi questo articolo!
0

Il nostro iPhone rappresenta sicuramente un ottimo elemento da utilizzare per molteplici funzioni, grazie alle tante app disponibili; tuttavia, rimane comunque e fondamentalmente un telefono, ed in quanto tale dispositivo atto a raccogliere dati molto personali, come foto, video, sms e mail. Capita, a volte, che degli amici o dei bambini, incuriositi dal nostro dispositivo, vogliano fare una partita ad Angry Birds, e naturalmente la nostra tranquillità è un po' “minata” sapendo che l'ospite potrebbe mettersi a curiosare tra la nostra corrispondenza privata e, magari, cancellare conversazioni od app importanti dal nostro iPhone.

Apple con iOS 6 ha pensato ad un'opzione che consente di evitare questa evenienza, attraverso una funzione tramite la quale una volta aperta un'app sarà impossibile uscirne, salvo inserire la giusta password che ovviamente sapremo solamente noi. La funzione si chiama Accesso Guidato ed è raggiungibile tramite Impostazioni, Accessibilità. Attiviamo quindi l'opzione e impostiamo il codice, quindi usciamo da impostazioni ed apriamo una qualsiasi app. Cercando di uscirne tramite tasto home, questo non funzionerà: per uscire, dovremo premere tre volte il tasto home per poi inserire la password precedentemente impostata. Un'ottimo modo, questo, per lasciare il nostro ospite “imprigionato” all'interno di un'app impossibilitato ad utilizzare il resto dell'iPhone.

 

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Proteggiamo i dati sensibili del nostro iPhone da occhi indiscreti con iOS 6"

© 2012 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti