Roaming gratuito in Unione Europea: come funziona per i singoli operatori?

Condividi questo articolo!
0

Dalla giornata di ieri, 15 Giugno 2017, è entrata in vigore la Normativa Europea che rende gratuito il roaming per i singoli operatori telefonici.

Il roaming riguarda chiamate, messaggi e Giga per tutti i paesi dell’Unione Europea (per cui attenzione, la Svizzera non ne fa parte!!), anche se la legge precede alcune “scappatoie” per gli operatori che potrebbero limitare ciò che viene offerto dall’estero, rispetto all’Italia.

Iniziamo con il dire che quasi nessun operatore limita SMS e minuti, per cui quelli che abbiamo nel pacchetto (es. 1000 minuti) li possiamo usare dall’Italia o dall’UE. Se paghiamo a consumo, la tariffa sarà quella italiana. Uniche eccezioni, Lycamobile e Fastweb Mobile (che limita minuti e SMS con l’offerta Mobile Freedom).

Per i Giga, invece, le cose sono diverse tra i singoli operatori, nel modo seguente.

Roaming Tim, Tre, PosteMobile, Coop Voce, Kena Mobile

Per tutti questi operatori, non ci sono limiti nei Giga utilizzabili dall’estero; questo significa che se il nostro pacchetto comprende 4 Giga, per esempio, potremo utilizzarli tutti indistintamente anche dall’estero, senza costi aggiuntivi.

Se paghiamo internet a consumo, la tariffa sarà quella che ci viene applicata in Italia.

Roaming Vodafone, Wind, Fastweb Mobile, Lycamobile

Per questi operatori, le cose sono un po’ diverse agli altri perché, sebbene parte dei GB delle promozioni siano utilizzabili, non tutti lo sono.

  • Vodafone, ad esempio, mette a disposizione una soglia variabile che varia da tariffa a tariffa, e bisogna chiamare per sapere quanti dei GB della nostra tariffa siano utilizzabili anche dall’estero. In linea di massima, la metà.
  • Wind fa la stessa cosa, escludendo però alcune promozioni dal roaming estero; anche in questo caso, prima di andare all’estero è utile chiamare e sentire quanti GB della nostra promozione sono utilizzabili dall’estero.
  • Fastweb Mobile, per le promozioni che hanno più di 1 GB di internet, ne limita l’utilizzo all’estero ad 1 GB, non di più.
  • Lycamobile rende indisponibili tutti i pacchetti dall’estero, per cui i Giga si pagano a consumo, anche se la tariffazione rimane quella italiana.

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "Roaming gratuito in Unione Europea: come funziona per i singoli operatori?"

© 2017 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti