iPhone 6S Plus: costo di produzione 213 dollari

Condividi questo articolo!
0

iPhone 6S Plus: costo di produzione 213 dollari


Come accade ormai ogni anno, anche stavolta alcuni esperti si sono divertiti a smontare pezzo per pezzo il nuovo iPhone 6S Plus per analizzare con cura tutti i componenti interni, in modo da capire quale potrebbe essere il costo di produzione.

Come molti di voi già sapranno, l’iPhone 6S Plus è acquistabile in Italia al prezzo di partenza di 889 euro IVA compresa (modello con 16 GB di memoria), e servono 999 euro per comprare il modello con 64 GB di storage interno. Non sono certo pochi soldi, ma quanto costa ad Apple il melafonino? Molto meno di quel che si può immaginare.

Stando infatti alle time di IHS Technology, l’iPhone 6S Plus ha un costo di produzione di appena 213 dollari. Il componente più costoso è il Retina Display con 3D Touch, il quale costa 52 dollari, mentre il processore A9 ha un prezzo di 22 dollari. Per la memoria RAM di 2 GB, il prezzo invece è pari a 17 dollari.

Ma come sottolineato da Tim Cook, CEO di Apple, questi calcoli non sono affidabili, in quanto la realtà è ben lontana da tutte queste stime. In effetti, ci troviamo di fronte a delle stime non ufficiali, e inoltre al prezzo di vendita bisogna aggiungere i costi di marketing, di ricerca & sviluppo del telefono, di spedizione in tutto il mondo, e così via. La verità, come al solito, starà nel mezzo.

Vi ricordiamo che l’iPhone 6S Plus ha un display touch da 5.5 pollici, lo stabilizzatore ottico delle immagini, il supporto al 3d Touch (touch sensibile alla pressione), una webcam frontale da 5 MP, una fotocamera posteriore da 12 Megapixel con supporto ai video 4K, il processore Apple A9, 2 GB di memoria RAM e una scocca molto più resistente.

[Via]

Lascia un commento

Scrivi la tua opinione riguardo l'articolo "iPhone 6S Plus: costo di produzione 213 dollari"

© 2015 iPhonari.it  -  P.IVA IT10463580018  -  Chi siamo   Privacy   Contatti